Articolo pubblicato il 21-02-2017 su www.canicattiweb.com

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Agrigento realizza il progetto alternanza scuola lavoro nelle scuole di istruzione secondaria superiore.

L’Ordine degli Avvocati di Agrigento rappresentato dal Presidente Avv. Vincenzo Avanzato ha sottoscritto, sulla scorta della Convenzione tra il MIUR ed il C.N.F., un protocollo per la realizzazione del progetto alternanza scuola lavoro con l’I.I.S.S. Liceo classico e Scientifico “Ugo Foscolo” di Canicattì, con l’I.I.S.S., “Saetta e Livatino” di Ravanusa e con l’I.I.S.S. “E. Fermi” di Aragona (Agrigento).

Il progetto ha l’obiettivo di far conoscere ai giovani studenti il mondo della professione forense per sviluppare la cultura della tutela dei diritti.

Il programma si compone di sei “moduli” strutturati al fine di far presentare agli studenti i fondamenti di una cittadinanza attiva, i principi, i valori e gli strumenti offerti dal diritto per un partecipazione consapevole alla vita sociale.

I “moduli” riguardano, tra l’altro, l’educazione alla legalità e cittadinanza attiva, il”diritto vivente”, la professione forense, la tutela nel e fuori dal processo con simulazione di un processo civile e penale, con attribuzione agli alunni di un ruolo tecnico, l’assistenza a pubbliche udienza civile e penali.

Nell’attuazione del progetto si darà ampio spazio a modalità coerenti con l’approccio dell'e-learning by doing per consentire agli studenti di conoscere il lavoro che si svolge in uno studio legale, assistere a udienze pubbliche in un Tribunale, partecipare ad attività di ufficio e servizio al pubblico nella segreteria del Consiglio dell’Ordine.

L’Avvocatura Agrigentina, con tale Progetto, si propone, attesa l’indiscussa funzione sociale dell’Avvocato, quale parte attiva, così come gli Istituti scolastici che hanno sottoscritto la Convenzione, nella promozione di azioni e iniziative dedicate all’educazione al rispetto delle regole, alla legalità e alla cittadinanza, mettendo a disposizione della Scuola avvocati che con il proprio servizio e la propria competenza giuridica contribuiscano alla formazione di bravi/e uomini/donne e buoni/e cittadini/e.

Il primo incontro avrà luogo presso il Palazzo di Giustizia di Agrigento ove gli studenti di ogni singolo Istituto, guidati dal Presidente dell’Ordine e dai Consiglieri, potranno visitare i locali dell’Ordine ed assistere ad una breve presentazione delle attività, dei compiti e delle funzioni del Consiglio.

 
 
 
 
 
Go to top